Offerta Speciale Luxury Fall

Toscana & Olio Evo, un amore millenario

Un clima favorevole, terreni fertili e mani sapienti fanno sì che l’olio extravergine d’oliva toscano (EVO) sia tra i più apprezzati del Belpaese e non solo.

Offerta Speciale Luxury Falldal 19 settembre al 31 ottobre

Questa offerta include

  • Soft Drinks inclusi al minibar in camera
  • Bici gratuite a disposizione
  • Bottiglia di Prosecco in camera all'arrivo
  • 1 Aperitivo a persona al nostro Red Rabbit
  • Premium Breakfast complimentary (selezione di alcuni piatti aggiuntivi inclusi)
  • Per chi prenota la tariffa di Pensione Completa, tavolo riservato con servizio e pranzo vista mare
Olio EVO toscano

Vieni a scoprire i sapori e i profumi di uno dei prodotti più amati della nostra terra

La stagione per la raccolta

È Novembre, secondo tradizione, il mese della raccolta delle olive in Toscana. Tuttavia vi potrebbe capitare di vedere operai ed attrezzature nei campi già nella seconda metà di Ottobre.

Il clima in questo periodo è abbastanza variabile. In genere è possibile contare ancora su delle belle giornate di sole, con temperature gradevoli nel mezzo del giorno, ma non è raro andare incontro a giornate quasi invernali.

Conosci i produttori d’olio della maremma

Fra i produttori più noti del panorama olivicolo nazionale, Giorgio Franci, che nel 2019 ha vinto il premio per la miglior azienda dell’anno.
Frantoio Franci è una realtà che non ha bisogno di molte presentazioni, azienda dai grandi numeri e da sempre riferimento per i produttori locali. Nel cuore della Val d’Orcia, Giorgio cura con amore le sue 15mila piante su 65 ettari di terreno. In Maremma invece è facile trovare un buon olio extra vergine di oliva, oltre alle botteghe specializzate in prodotti tipici, molti agriturismi spesso commercializzano olio di produzione propria.

Assapora l’olio EVO toscano

Quando parliamo di un olio EVO toscano nuovo, “fresco” di frantoio, allora ci sono delle semplici ricette tradizionali, che permettono di gustarlo al meglio.

  • La “fettunta” toscana: in Toscana si chiama “fettunta” la classica fetta di pane arrostitocondita con l’olio. È un piatto tanto semplice quanto perfetto per degustare l’olio nuovo.
  • Fagioli lessi o al fiasco: esistono vari modi per lessare i fagioli, c’è chi usa la classica fagioliera (o il “fiasco”), chi il coccio di terracotta, altri la pentola a pressione, altri ancora una pentola qualunque (adatta a cotture lunghe). Quando li servite, un giro di olio nuovo, una spruzzata di pepe e sono pronti da gustare!

Lo sapevi che…

L’olio extravergine di oliva della Maremma Toscana deve il proprio successo principalmente alle caratteristiche del territorio dove viene coltivato, ma anche alle difficoltà ambientali che rendono molto difficile la meccanizzazione della raccolta delle olive, favorendo quindi la raccolta a mano. Oltre a questi aspetti, si sommano le intemperie climatiche, come ad esempio le frequenti gelate invernali, che portano inevitabilmente a una cura quasi maniacale (e decisamente costosa) degli uliveti da parte di agricoltori, aziende agricole e piccoli contadini.

Il risultato è un olio extravergine di oliva di altissima qualità, con un gusto gradevole e dei tassi di acidità molto bassi, ideale per essere utilizzato a crudo sugli alimenti, salutare per l’equilibrio delle diete (soprattutto mediterranee) e estremamente digeribile.

Vieni a provare il resort più nuovo della Toscana, immerso in un parco di 5 ettari di pineta, spiaggia esclusiva e riservata, piscina e ristorante gourmet direttamente sul mare.

RICHIEDI PIÙ INFORMAZIONI

ESPERIENZE DA VIVERE